Articoli AMT Toscana

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Al via i lavori delle linee 2 e 3 della tramvia fiorentina. Nessun problema allo Statuto

20.05.14 - Tramvia, nessun problema per le ambulanze lungo il percorso della linea 3. È quanto precisano gli uffici delle Nuove Infastrutture e Mobilità in merito al contenuto in alcuni materiali informativi distribuiti in questi giorni in città. Come specificano i tecnici la sistemazione urbana a seguito della realizzazione della linea 3 in via dello Statuto e nello specifico nel sottopasso consentirà il passaggio di auto e ambulanze in direzione di Careggi. Quest’ultime inoltre in caso di emergenza potranno transitare sui binari. Intanto stanno iniziando i lavori delle linee 2 e 3. Il 14 maggio sono stati consegnati al concessionario i lavori per la realizzazione delle due linee. Da questa data sono iniziati a decorrere i tempi contrattuali per la costruzione delle linee, ovvero per la 2 si tratta di 850 giorni, per la 3 invece 1.198 giorni. I lavori della linea 2 sono iniziati mercoledì scorso con il cantiere A1 di Peretola e G di ampliamento del deposito di Scandicci; per quanto riguarda l’intervento della linea 3, il cantiere A1 prenderà il via lunedì 26 maggio e interesserà l’area di viale Strozzi e strade limitrofe. In dettaglio i lavori della linea 2 a Peretola insistono nell’area già delimitata dal cantiere e quindi non sono stati istituiti ulteriori provvedimenti di circolazione.

Leggi tutto...

Finanziato lo studio di fattibilità dell'estensione della tramvia fiorentina fino a Sesto F. e Campi B.

12.03.14 - L'accordo è stato raggiunto il 6 marzo tra la Regione Toscana e i Comuni di Firenze, Sesto e Campi grazie anche all'aiuto dell'Unione Europea che ha allungato al 31 marzo 2019 i tempi per rendicontare i contributi concessi. La Regione mette a disposizione 1 milione di euro per studiare la fattibilità del prolungamento della tramvia trasformandola in una vera e propria opera metropolitana. "Lo studio sui tracciati possibili e di sostenibilità, dovrà essere completato entro gennaio del prossimo anno" spiega l'assessore ai trasporti della Toscana, Vincenzo Ceccarelli. Soddisfatto il sindaco di Sesto Fiorentino, Gianni Gianassi, che non nasconde il percorso non facile intrapreso per raggiungere l'intesa e afferma: "Il prolungamento verso Sesto Fiorentino e Campi Bisenzio costituisce un traguardo e un salto di qualità". E con il collega di Campi Emiliano Fossi spiega: "Città metropolitana non vuol dire solo ingegneria istituzionale ma creare servizi per migliorare la qualità delle vita e l'impatto sull'ambiente. C'è infatti una Firenze che ha confini amministrativi e una Firenze più ampia, dove tanti cittadini ogni giorno si muovono".

[Fonte: Comune di Firenze]

Regione Toscana: contratto ponte con Trenitalia prima della gara per il nuovo affidamento

19.05.14 - Non c’è stata alcuna svolta politica: l’intenzione della Regione Toscana è sempre quella di procedere a un nuovo affidamento del servizio di trasporto pubblico locale su ferro, tramite ricorso a procedura di gara. Considerati però i tempi necessari per la gara e il successivo eventuale subentro di un nuovo operatore, la Regione ha deciso di stipulare un contratto ponte, migliorativo di quello attuale, con l’attuale gestore.   Lo ha spiegato l’assessore Sara Nocentini rispondendo in aula a un’interrogazione presentata dai consiglieri Paolo Enrico Ammirati, Giovanni Santini e Jacopo Ferri in merito alle nuove strategie regionali sul trasporto pubblico su ferro. Nell’interrogazione i consiglieri chiedevano perché la Giunta abbia optato per una drastica invenzione di tendenza rispetto alla decisione, annunciata nell’ottobre 2013, di non rinnovare il contratto di servizio con Trenitalia. La durata del contratto ponte è commisurata al periodo necessario all’eventuale subentro del nuovo gestore.

Leggi tutto...

Flashmob di #immaginaFirenze sulla linea 1 della tramvia: "Completiamo la rete tramviaria!"

04.02.14 - Si è tenuto sabato scorso, lungo il tracciato della linea 1, il primo flashmob di #immaginaFirenze, il percorso di partecipazione promosso da Sinistra Ecologia e Libertà in vista delle elezioni amministrative. "Attaccati al tram!" è stato lo slogan che ha dato il nome e accompagnato l'iniziativa, volta a promuovere un'idea concreta di mobilità sostenibile che per Firenze non può che partire dal completamento della rete tramviaria. Puntuali alle 11,20, un nutrito gruppo di flashmobbers si è ritrovato alla fermata "Talenti" della linea 1 e a bordo del tram ha raggiunto Santa Maria Novella. "Voglio arrivare in tram a Sesto", "Voglio poterci andare a fare shopping in centro" erano alcuni degli slogan-desideri espressi dai partecipanti, che nel tragitto hanno destato la curiosità di viaggiatori e passanti, con i quali hanno parlato degli obiettivi che #immaginaFirenze si prefigge in tema di mobilità. "Campo di Marte, Gavinana, Bagno a Ripoli, Novoli, Sesto e il Polo Scientifico: sono soltanto alcune delle destinazioni che vorremmo fossero raggiungibili con la tramvia e che la prossima amministrazione dovrà rendere tali".

Leggi tutto...