Irpet: con la T1 un risparmio di 9,5 Mln annui in costi sociali

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Irpet: con la T1 un risparmio di 9,5 Mln annui in costi sociali

15.01.18 - Pubblichiamo un interessante studio di Irpet dal titolo "L'impatto economico della prima linea tramviaria". A Firenze la T1 sottrae all'uso di auto e moto più di 7 milioni di passaggeri all'anno. I relativi costi sociali considerati nello studio riguardano, in particolare, i costi legati all’incidentalità (costo di pronto soccorso e ricovero, perdita di capacità produttiva, quantificazione monetaria dei decessi), all’inquinamento atmosferico (emissioni in atmosfera di sostanze nocive per la salute umana, con particolare riferimento al particolato di materia da combustione, PM10 e PM2.5) e all'inquinamento acustico.  Complessivamente, l’entrata in funzione della Linea 1 ha comportato un risparmio per la collettività stimabile in circa 9,5 milioni di euro annui.

Si può aver visione dello studio di Irpet attraverso questo collegamento.