Bandita la gara per la progettazione delle tranvie nella piana fiorentina

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana



Ricevi HTML?

 



Bandita la gara per la progettazione delle tranvie nella piana fiorentina

05.05.17 -Il servizio oggetto della gara consiste nella redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica e nel supporto alla stazione appaltante per la notifica del progetto alla Comunità Europea per l'acquisizione dei finanziamenti POR_CreO_2014-2020 e FSC_2014-2020, come dettagliato nel Capitolato Tecnico dell'estensione del sistema tranviario fiorentino nei Comuni di Firenze, Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino.
I lotti funzionali, distinti, sono:
Estensione della Linea 2 (Linea 2.2)
nella tratta Aeroporto Peretola — Polo Scientifico nel Comune di Sesto Fiorentino;
Estensione della Linea 4 (Linea 4.2a)
nella tratta Le Piagge-abitato di San Donnino nel Comune di Campi Bisenzio;
Estensione della Linea 4 (Linea 4.2b)
nella tratta San Donnino — Campi Bisenzio.
L’importo a base di gara è di euro 2.203.923,81 mentre l’importo totale stimato è di euro 7.323.511,01.

Questo perché la progettazione riguarda la linea 2.2: l’Amministrazione si riserva in un secondo momento la facoltà di affidare anche alla progettazione della linea 4.2.

La linea 2.2 è valutata in 5.700 metri con una flotta di 7 veicoli (cadenzamento a 8’).Il costo preliminare è di 97,6 milioni di euro. La linea 4.2a, da Piagge a San Donnino misura 2.700 metri con una flotta di 4 mezzi (cadenzamento sempre a 8’). Il costo preliminare è fissato a 71,7 milioni di euro. La linea 4.2b, da San Donnino a Campi Bisenzio misura 2.500 metri con una flotta da 3 mezzi.
Il costo preliminare è fissato a 41,0 milioni di euro.
L’Amministrazione si riserva la facoltà di assegnare, in successiva fase, la progettazione definitiva anche della linea 4.1. Leopolda – Piagge. La tratta misura 6.420 metri con una flotta di 8 veicoli. In questo capitolo è compreso anche un nuovo deposito (11,8 milioni).
Il costo preliminare è di 122,2 milioni di euro.
In tutto si parla di 17,3 km di nuove linee e 332,5 milioni di euro.

I bandi e la relativa documentazione sono stati pubblicati sul sito del Comune di Firenze sulla pagina che rendiamo raggiungibile attraverso questo collegamento