Entrano in servizio in Germania i primi treni a idrogeno

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Entrano in servizio in Germania i primi treni a idrogeno

22.09.18 - E' operativo il primo treno completamente alimentato a idrogeno. Come si chiama? Coradia iLint. E' stato realizzato da Alstom. Per ora copre le due tratte tra Cuxhaven e Buxtehude, nel nord della Germania, appena a ovest di Amburgo. Ma come fa a muoversi? Ebbene, dovrà fare il pieno di idrogeno in una postazione dedicata, nei pressi di Bremervorde, sempre in Bassa Sassonia. L'idrogeno serve ad alimentare particolari celle a combustibile che generano l'energia necessaria per il motore elettrico. Una batteria al litio, inoltre, assicura funzionamento e stoccaggio dell'energia. Le prestazioni: raggiunge i 140 chilometri orari, ha un'autonomia di circa mille chilometri ed è estremamente silenzioso. Obiettivo del progetto: eliminare il gasolio come carburante per le linee non elettrificate.

[Fonte: AdnKronos]