Articoli AMT Toscana

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Nardella: "Architecna sta studiando la fattibilità della linea tramviaria per l'Osmannoro"

16.12.18 - Per la linea del tram verso l'Osmannoro «c'è un progetto di massima, lo sta realizzando lo studio Architecna». Lo rivela il sindaco di Firenze Dario Nardella ai microfoni di Controradio. «Il progetto di fattibilità sarà pronto entro l'inizio del prossimo anno». In pratica sarà «una linea che collegherà la futura linea 4, la Leopolda-Piagge, con la 2, che lega l'aeroporto con il centro e che ormai è prossima a partire». Si attraverserà così, «da sud a nord, un po' in diagonale, un quartiere frequentato da tanti lavoratori di giorno, vista l'area industriale, a anche un pezzo di città ad alta densità abitativa». Detto questo, Nardella si sofferma sullo sviluppo della rete tramviaria: «Ho in testa un disegno molto chiaro per coprire Firenze e la cintura metropolitana.

Leggi tutto...

Presentata la fermata ferroviaria intermodale Guidoni

08.12.18 - Il nome ancora non è definitivo, quel che pare scontato è che si chiamerà Guidoni la nuova stazione ferroviaria che nascerà lungo la linea Pisa-Firenze. La denominazione nasce dal fatto di essere posta, appunto, a ridosso di viale Guidoni e dell’altra fermata Guidoni, quella della futura linea 2 della tramvia. Si tratta di un’opera che per l’amministratore delegato di RFI, Maurizio Gentile, rappresenta un unicum in Italia per il suo potenziale intermodale a due passi dall’aeroporto e dall’autostrada, mentre per l’assessore regionale ai Trasporti, Vincenzo Ceccarelli, "è un’altra opportunità per la mobilità sostenibile dei pendolari toscani e per l’intera area fiorentina".

I nostri lettori possono aver visione del seguito dell'articolo da cui è stato tratto questo breve brano dal sito di Ferrovie.info attraverso questo collegamento.

Illustrato a Bagno a Ripoli il progetto della linea tramviaria 3.2

14.12.18 - l progetto della Linea 3.2 della Tramvia fino a Bagno a Ripoli, è stato illustrato dai sindaci di Bagno a Ripoli e Firenze Francesco Casini e Dario Nardella, dall'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli, dagli assessori comunali al tpl Paolo Frezzi e Stefano Giorgetti e dai tecnici comunali e di Tram spa durante l'assemblea pubblica al palazzo comunale ripolese. La Linea 3.2 partirà da piazza della Libertà (nodo di interscambio con la linea di collegamento tra la Fortezza da Basso e piazza San Marco, da realizzare) e arriverà in via Granacci a Bagno a Ripoli percorrendo i viali di circonvallazione fino a piazza Piave e i Lungarni fino al Ponte da Verrazzano. Da lì, percorrendo piazza Ravenna e viale Giannotti, raggiungerà il viale Europa per poi proseguire sul territorio ripolese per circa un chilometro.

Leggi tutto...

Domenica 2 dicembre si terrà il "Trolley Festival 2018" a Torino

27.11.18 - Domenica 2 dicembre torna nel salotto di Torino la festa del tram: l'Azienda Torinese dei Tram Storici organizza la tredicesima edizione del “Trolley festival”, evento classico dell’inverno torinese. La flotta dei tram storici, restaurati e risplendenti, si riunirà in piazza Castello nel consueto orario 10-18 e include anche tram di altre città. Quest'anno si arricchirà con un esemplare arrivato direttamente dalla Baviera. Non mancherà la mostra di modellismo e un gazebo offrirà gadget, libri e curiosità a tema tranviario. Per l'occasione sarà disponibile il libro "Torino in circolare - Dalla linea dei Viali alla linea storica 7" di Michele Bordone, Roberto Cambursano e Luca Giannitti.  In una nota l'ing. Giovanni Mantovani, direttore del Comitato Scientifico di AMT, ci segnala: - L'ing. Cambursano, già direttore di esercizio e commerciale di  GTT, è anche l'autore del libro "Un mondo di tram - Storia e tecnica", che a mio avviso è la migliore pubblicazione generale sui tram. In 247 pagine condensa una grandissima quantità di notizie su veicoli e reti di tutto il mondo, con encomiabile precisione e un poderoso apparato di illustrazioni.-