Notizie Toscana

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Notizie locali - Toscana

Città metropolitana: obiettivi e strumenti per cambiare il ritmo della mobilità

04.02.16 - Il piano strategico della Città Metropolitana offre alla politica la possibilità di imprimere una svolta al sistema del trasporto pubblico locale. Studi ed evidenze empiriche suggeriscono che la scala territoriale ottima per la pianificazione e la successiva gestione sia proprio quella metropolitana, purché si costruisca una visione sovra-comunale delle politiche della mobilità, delle infrastrutture e dei trasporti. Il futuro indicato dall'Europa con il libro bianco del 2011 è quello di una mobilità ecologica, multimodale e sostenibile all'interno di un contesto istituzionale favorevole al libero mercato, innervato da una forte dotazione infrastrutturale. Per declinare questi obiettivi sul territorio fiorentino, occorre pensare all'infrastruttura come elemento di base a supporto di una rete multimodale ferro-gomma, disegnata per garantire un buon livello di accessibilità sia delle aree urbane che di quelle rurali.

Leggi tutto...

Tramvia: 80 Mln dall'UE per T4 ed estensione T2 fino a Sesto

16.12.15 - La Regione Toscana utilizzerà i fondi europei per potenziare la linea 2 fino a Sesto Fiorentino e la 4 fino alle Piagge, la Tramvia di Firenze è destinata a servire tutta la città metropolitana. La Regione ha infatti messo mano alla ripartizione dei fondi comunitari destinando 80 milioni al potenziamento della futura linea 2 e alla realizzazione della 4 tra Porta al Prato e Le Piagge. Ad annunciarlo è stato lo stesso governatore Enrico Rossial termine della seduta della giunta. "Avevamo detto che il prolungamento della tramvia è fondamentale - ha detto Rossi -, e adesso abbiamo assegnato gli ottanta milioni che sono fondamentali per prolungare la tramvia verso il Polo scientifico e tecnologico e, quindi Sesto, e per prolungare dalla Leopolda verso le Piagge, che è un altro pezzetto fondamentale".

L'intero articolo da cui è stata tratta questa notizia può essere consultato dai nostri lettori attraverso questo collegamento

Meridiam firma l'acquisto del 24,1% di Tram spa

 06.01.16 - Arriva la firma del contratto preliminare per la cessione del 24,1% della società Tram di Firenze spa da parte di Ataf (controllata dal Comune di Firenze) al fondo d'investimento Meridiam, unico pretendente rimasto dopo il passo indietro dell'azienda di costruzioni Pizzarotti. Il contratto definitivo, del valore di 8,8 milioni di euro comprensivi del finanziamento socio di 5,1 milioni, dovrà essere firmato entro il 31 marzo 2016. Tram di Firenze è la società che sta costruendo in project financing le linee 2 e 3 della tranvia fiorentina partecipata, dopo la cessione di oggi, da Meridiam col 24,1%, da Ratp Dev Italia col 24,9%; Grandi Lavori Fincosit col 14,1%; Ansaldobreda col 13,6%; Alstom Transport col 6,1%; Alstom ferroviaria e Ansaldo Sts col 3,8% ciascuno; Ccc col 2%; Cmc con 1,4%; Sirti col 2,6%.

I nostri lettori possono leggere l'intero articolo del Sole 24 Ore da cui è stata tratta questa notizia attraverso questo collegamento.

Sondaggio del Comune di Firenze: gradimento tramvia all'80%

12.12.15 - Quattro fiorentini su cinque sono molto o abbastanza d'accordo con la tramvia e nove su dieci si dicono disponibili a usarla. E se il 93% dei cittadini dichiara di conoscere il progetto, per quanto riguarda la comunicazione futura il 70% dichiara di essere già abbastanza informato; comunque per oltre l'80% sarebbe preferibile riceverne di più. Sono questi i risultati più significativi del sondaggio sul gradimento del progetto tramvia realizzato dall'Ufficio comunale di Statistica su input del sindaco Dario Nardella. Obiettivo dell'indagine era quello di coinvolgere direttamente i cittadini per conoscere le loro opinioni e le loro aspettative e gestire al meglio le criticità legate ai cantieri.  “Si tratta di dati molto positivi – sottolinea l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti – dai quali emerge chiaramente il gradimento della tramvia, considerato un mezzo di trasporto efficiente, puntuale, affidabile ed ecologico.

Leggi tutto...