Notizie Toscana

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Notizie locali - Toscana

Tramvia, non saranno cancellati i fondi per le linee 2 e 3

La norma non è più prevista nel decreto legge per la ricostruzione in Abruzzo

I fondi per le linee 2 e 3 della tramvia non saranno cancellati. Il decreto legge che stanzia le risorse per la ricostruzione in Abruzzo, all’esame oggi del Senato, non prevede più la revoca dei mutui concessi dalla Cassa depositi e prestiti entro il 2005 e non ancora richiesti dai Comuni. Il comma 5 dell’articolo 14 del decreto, che prevedeva tale norma, è stato sostituito in Commissione bilancio proprio nella parte relativa alla revoca di tali mutui, con la previsione di risorse sostitutive. Lo rende noto il vicesindaco.

Tramvia, il tram trainato da Scandicci a Firenze e ritorno per una prova tecnica.

È partito alle 7.30 dal deposito a Scandicci ed è arrivato intorno alle 11.30 in via Jacopo da Diacceto percorrendo prima viale Nenni, viale Talenti e via Sansovino, attraversando nuovo ponte sull'Arno e transitando nel parco delle Cascine, in piazza Vittorio Veneto e viale Fratelli Rosselli. Si tratta del tram che questa mattina è stato trainato da un veicolo speciale lungo i 7 chilometri e mezzo tra Scandicci e la stazione di Santa Maria Novella per quella che, in termini tecnici, viene definita "prova di sagoma statica". Ovvero un test per verificare che le distanze tra il mezzo e gli ostacoli fissi (pali, fermate, semafori etc) rispettino quanto previsto dalle normative. E in via Jacopo da Diacceto ad accogliere il tram, che ha suscitato la curiosità dei cittadini che numerosi si sono raccolti lungo il percorso per vedere il tram sui binari, c'erano il vicesindaco Giuseppe Matulli, il sindaco di Scandicci Simone Gheri, il presidente del Quartiere 4 Giuseppe D'Eugenio, la presidente di Ataf Maria Capezzuoli e il responsabile unico del procedimento per la realizzazione della linea 1 Giovanni Mantovani.

Leggi tutto...