Firenze - Barducci rilancia l'idea dell'agenzia della mobilità di area vasta

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Firenze - Barducci rilancia l'idea dell'agenzia della mobilità di area vasta

Il Presidente della Provincia di Firenze rilancia l’idea di un’agenzia della mobilità di area vasta

“Dobbiamo pensare ad un trasporto pubblico integrato, lavorando con determinazione al completamento dell’opera dell’Alta Velocità per investire sul ferro e sbloccare così l’infrastrutturazione regionale. È necessario, inoltre, ultimare il progetto della tramvia per sostenere il connubio ferro-gomma e promuovere, di conseguenza, una mobilità sostenibile”. Il Presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, è intervenuto con queste parole all’incontro – organizzato dalla Cisl di Firenze e dall’associazione regionale Ecologia e Lavoro – su “Mobilità sostenibile a Firenze”.

 

“Sarebbe utile affrontare la questione nella dimensione metropolitana, anzi – ha rilanciato il Presidente – perché non lavorare ad un’agenzia della mobilità di area vasta? Uno strumento adatto a stabilire l’ordine di priorità per le scelte delle amministrazioni locali”.

“Non è retorica dire che sulla mobilità oggi si scommette una partita importante per Firenze, in gioco ci sono la qualità della vita dei cittadini e della città intera. Purtroppo, i recenti tagli imposti dalla manovra finanziaria del Governo incidono fortemente sul trasporto pubblico locale, non a caso – fronteggiando una situazione difficile – abbiamo dovuto rinviare la gara del Tpl per procedere ad una riorganizzazione funzionale del servizio”, ha concluso Barducci.