Intervista a Francesco Alberti sul significato di mobilità sostenibile

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Intervista a Francesco Alberti sul significato di mobilità sostenibile

04.10.17 - Pubblichiamo un'intervista a Francesco Alberti, Professore Associato di Urbanistica alla Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze e esperto studioso di aspetti afferenti alla mobilità, nonché membro del Comitato Scientifico di AMT Toscana. L'intervista è tratta da Ateneo Sostenibile,  portale dell'università fiorentina. Nell'intervista Francesco Alberti approfondisce l'idea di mobilità sostenibile e qual è il significato del cambiamento di paradigma dal modello attuale verso quest'ultima. Nel rilanciare un modello di sviluppo multimodale l’automobile deve essere considerato non come l’unico mezzo possibile ma al pari degli altri, come i trasporti pubblici, la bicicletta ecc.

Si tratta prima di tutto di lavorare su una cultura nuova di mobilità che cambi le abitudini dei cittadini: per farlo, le città devono predisporsi ad adottare cambiamenti significativi nella gestione degli spazi urbani che aiutino a favorire l’acquisizione di comportamenti sostenibili da parte dei cittadini.