Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni



Regione Toscana: 17 mln per trasporto pubblico su gomma

  • Stampa

Ammontano a circa 17 milioni le risorse che la Regione Toscana destinera' al trasporto pubblico locale su gomma. Lo prevede la proposta di legge sulla seconda variazione di bilancio per il 2012 che la giunta ha approvato ieri su proposta dell'assessore al bilancio finanza e rapporti istituzionali Riccardo Nencini.
Le risorse serviranno a garantire il funzionamento del trasporto su gomma alla vigilia di un passaggio cruciale per la riforma del settore, che ha visto nei giorni scorsi la pubblicazione del bando per la gara per individuare gli operatori interessati a gestire il servizio. Una gara che, per la prima volta, sara' unica a livello regionale.


''La boccata di ossigeno per il trasporto pubblico su gomma - spiega l'assessore al bilancio Riccardo Nencini - e' frutto della puntuale ricognizione della spesa fatta nelle scorse settimane dalla giunta regionale. Siamo cosi' riusciti a realizzare economie che ci hanno consentito di recuperare, complessivamente, circa 19 milioni di euro. Sono risorse che possiamo utilizzare per integrare i capitoli di spesa lasciati sguarniti dai mancati trasferimenti dei fondi statali, sia per quanto riguarda le spese di parte corrente che gli investimenti''.
''Grazie alla manovra che la giunta ha approvato ieri - afferma l'assessore ai trasporti Luca Ceccobao - siamo riusciti a salvaguardare il servizio in un momento delicato come la ripresa dopo la pausa estiva. Ci auguriamo che, nel frattempo, vengano sbloccati i fondi a livello centrale, consentendoci cosi' di attuare la riforma del trasporto pubblico locale che costituisce l'unica possibile risposta alla crescente domanda di trasporto da parte dei cittadini''.

[Fonte: ASCA]