Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni



Presto a Pisa il primo servizio in Toscana di mobilità urbana su vie d'acqua

  • Stampa

 Il battello diventerà un mezzo di trasporto nel tratto cittadino del fiume. Non solo battelli per i turisti, ma anche per garantire una mobilità urbana ai pisani attraverso le vie d'acqua. Questo l'obiettivo dell'associazione Arno, ovvero il polo della nautica della Cna di Pisa, che oggi ha inaugurato la sede presso il canale dei Navicelli. Il battello infatti non compirà soltanto gite turistiche dal canale al cuore di Pisa lungo l'Arno, ma presto diventerà anche un mezzo di trasporto per la mobilità urbana nel tratto cittadino del fiume (Riglione-Cisanello-Ospedale) collegandolo al centro della città e ai quartieri occidentali.

Leggi l'intero articolo da cui è stata tratta questa notizia da Il Tirreno.it