Da oggi su ATAF e tramvia di Firenze con un SMS che sostituisce il biglietto

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Da oggi su ATAF e tramvia di Firenze con un SMS che sostituisce il biglietto

E' attivo da oggi sugli autobus ATAF e sulla tramvia del comune di Firenze il servizio Mobile Ticketing presentato ieri dal sindaco Matteo Renzi e dal presidente di ATAF Filippo Bonaccorsi. Firenze è la prima città in Italia ad avere questo servizio a cui potranno accedere gli utenti di Wind, Vodafone, Tim e 3 Italia (quest'ultimo provider attiverà il servizio nei prossimi giorni). Il servizio consente di acquistare il biglietto inviando un sms (con il testo Ataf) al numero 4880105 prima di salire sull'autobus. La novità sostanziale consiste nel fatto che non c'è alcun appoggio a carte di credito e non occorre registrarsi: il costo del biglietto di 1.20 euro verrà direttamente scalato dal credito telefonico senza costi aggiuntivi (a parte quello del SMS stesso) e l'utente riceverà un SMS di conferma che potrà esibire al controllore al posto del biglietto.  Ericsson ha contribuito a questa realizzazione e la collaborazione con i servizi del comune di Firenze non si ferma qui, si sta infatti già lavorando alla realizzazione di un servizio simile con la Firenze Parcheggi. Inoltre il servizio potrà estendersi in futuro alle altre compagnie telefoniche e a fine aprile sarà attiva un'applicazione, Ataf 2.0, da scaricare sul proprio cellulare, per avere informazioni sulle linee di trasporto più vicine e i tempi di percorrenza e arrivo. 

[Fonte: ATAF]