Notizie Toscana

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Notizie locali - Toscana

Il bus elettrico di Alstom in servizio di prova per le vie di Firenze

25.03.19 - Parte proprio da Firenze il tour italiano di Aptis, il bus 100% elettrico e a zero emissioni di Alstom, il gruppo industriale francese che opera nel settore della costruzione di treni e infrastrutture ferroviarie. Aptis è entrato in servizio il 22 marzo e lo espleterà fino al 3 aprile su alcune linee Ataf del capoluogo toscano, potrà inoltre essere utilizzato gratuitamente da tutti gli utenti. Nel dettaglio: lunedì circolerà sulla linea 1, martedì sulla linea 6, mercoledì sulla linea 14, giovedì sulla linea 17, venerdì sulla linea 20, sabato sulla linea 23 e la domenica sulla linea 32. Questa nuova iniziativa si inserisce in un percorso di sperimentazione che Ataf sta portando avanti per promuovere una mobilità sempre più ecosostenibile e individuare la tipologia di veicolo elettrico più adatta, sia in termini di prestazioni che di autonomia, per i servizi urbani fiorentini che attualmente vengono svolti con i bus a gasolio.

Leggi tutto...

30 nuovi autobus ibridi per il servizio ATAF

24.02.19 - Trenta nuovi autobus per una mobilità sempre più sostenibile nella Città metropolitana di Firenze. Coniugando gli elevati standard prestazionali, il comfort e la sicurezza con l’ecosostenibilità i nuovi mezzi ibridi contribuiscono a un ulteriore abbattimento dei consumi e delle emissioni inquinanti. I nuovi bus, che sono la versione ibrida del bus di 12 metri CitaroC2 realizzato dalla Mercedes, già in uso a Firenze nella versione alimentata a gasolio Euro6, sono stati presentati in piazza Santa Croce. All’evento hanno partecipato il sindaco Dario Nardella, l’assessore al Trasporto pubblico locale Stefano Giorgetti, l’assessore regionale ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli, l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato italiane Gianfranco Battisti, l’amministratore delegato di Busitalia e presidente di Ataf Gestioni Stefano Rossi e l’amministratore delegato di Ataf Gestioni Stefano Bonora.

Leggi tutto...

Gara toscana TPL su gomma: la Corte Europea dice sì a RATP

23.03.19 - La Corte di Giustizia europea dice “sì” all'affidamento ai francesi di Ratp della gestione del trasporto pubblico locale su gomma dell'intera Toscana. Esulta la Regione Toscana, che proprio a Ratp (operante attraverso la società Autolinee Toscane) aveva aggiudicato in via provvisoria, nel novembre 2015, la gara unica per tutti i bus del territorio. Sconfitto il raggruppamento di Mobit, formato in gran parte da aziende pubbliche (Cap, Copit, Ctt Nord, Tiemme, BusItalia-Fs e Autoguidovie), che in questi anni ha ingaggiato una dura battaglia legale contro l'aggiudicazione, e che negli ultimi giorni aveva acquistato pagine sui giornali locali per criticare l'operato della Regione e invitarla a non aggiudicare la gara in via definitiva dopo la sentenza europea, aspettando invece la decisione del Consiglio di Stato (che aveva chiesto alla Corte di giustizia di interpretare le norme europee) attesa per ottobre.

L'intero articolo da cui è stato tratto questo breve brano è raggiungibile sul sito del Sole24Ore attraverso questo collegamento.

Avviata la fase preliminare per il PUMS di Firenze

23.02.19 - Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (Pums) è un documento strategico di cui deve dotarsi la Città Metropolitana con lo scopo di orientare le politiche di mobilità cittadine per i prossimi 10 anni. Si tratta di uno strumento introdotto a livello comunitario con l’obiettivo di “sviluppare un nuovo concetto di piano capace di affrontare le sfide e i problemi connessi al trasporto nelle aree urbane in maniera più sostenibile e integrata”.
Il Decreto 4 agosto 2017 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha adottato le linee guida per la redazione dei Pums e ha stabilito in particolare, che le Città metropolitane procedano alla definizione dei Pums, al fine di accedere ai finanziamenti statali di infrastrutture per nuovi interventi per il trasporto rapido di massa, quali sistemi ferroviari metropolitani, metro e tram.

Leggi tutto...