Convegni

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni

Newsletter AMT Toscana

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

 



Genova, 22/5/2012: "Convegno CIFI su reti di trasporto locali e regionali"

Anche quest'anno si terrà a Genova il 22 maggio il convegno organizzato dal Cifi dal titolo "Programmazione, esercizio e gestione di reti di trasporto pubblico di interesse locale e regionale: esperienze europee a confronto". I nostri lettori possono aver visione del programma attraverso questo collegamento.

 

 

 

Mobilità nelle città storiche

Caratteristiche,gestione e sostenibilità dei trasporti nei centri storici

Si svolgerà il 19 e 20 aprile a Palazzo Vecchio il convegno nazionale dell'AIIT (Associazione per l'Ingegneria del il Traffico e dei Trasporti). Al centro dell'attenzione degli esperti provenienti da tutta Italia il tema della mobilità nelle città storiche. Gli interventi, articolati in due sessioni tecniche ed una tavola rotonda, spaziano dalla mobilità mobilità ciclistica e l'innovazione tecnologica, ad aspetti urbanistici, storici, logistici e gestionali. L'accesso al convegno richiede una preiscrizione e il versamento della quota. Tutti i dettagli nel programma allegato.

icon BrochurecovegnoAIIT2012

Treni in città, conferenza nazionale sulla mobilità ferroviaria e l'innovazione del tpl

Treni in città, conferenza nazionale sulla mobilità ferroviaria e l'innovazione del trasporto pubblico locale, si terrà il 20 aprile a Firenze, in Piazza Adua, 1 (Stazione Santa Maria Novella) Sala Convegni - Pala Affari.

Regione Toscana e Legambiente hanno deciso di promuovere il convegno - e il forum treniincitta.it - con l'obiettivo di mettere al centro del dibattito le città e l'importanza di nuovi investimenti, politiche, servizi per la mobilità sostenibile.

Una sessione mattutina e una pomeridiana per parlare delle scelte per il futuro, della liberalizzazione del servizio, delle offerte per i pendolari, di come integrare politiche urbane e della mobilità.

Il programma del convegno è consultabile attraverso questo collegamento

La partecipazione è libera, si richiede la conferma via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Fonte: http://www.qualenergia.it - http://www.clickmobility.it)

 

Tram treno: stato dell'arte e prospettive - Ipotesi di lavoro nell'area vasta Pisa - Lucca - Livorno - Pontedera

Al via le iscrizioni al convegno di AMT il 24 Maggio a Pisa, realizzato con il patrocinio e il contributo della Provincia di Pisa

L'aumento della domanda di mobilità e la necessità degli enti locali e delle aziende di fornire risposte adeguate alle esigenze di un territorio in continua evoluzione, fa emergere l'esigenza di nuovi disegni delle reti di trasporto pubblico, che siano maggiormente efficaci e flessibili, a partire dalle buone esperienze fin qui maturate.

Una soluzione che in varie realtà europee ha concorso a innovare vantaggiosamente le reti di trasporto pubblico suburbano e regionale è il tram - treno, al quale si comincia a dare diffusa attenzione anche in Italia, in modo forse non ancora sufficientemente sistemico.

Visto l’interesse suscitato dal convegno organizzato lo scorso anno a Firenze, AMTha deciso di approfondire le tematiche in esso sviluppate a partire dalle concrete situazioni locali in Toscana. È allora parso opportuno organizzare un incontro nel corso del quale, oltre a fare il punto sui vari modi di essere del tram-treno nonché sulle relative potenzialità e problematiche, conoscere alcune fondamentali esperienze europee (il mitico sistema di Karlsruhe e le significative realizzazioni francesi), sintetizzare le proposte e le applicazioni dei principali costruttori emerse nel convegno di Firenze, si iniziassero ad approfondire alcune ipotesi di lavoro in un luogo importante della Toscana, l’area vasta Pisa – Lucca – Livorno, in cui la domanda di trasporto è di tipo metropolitano, anche per la presenza di molti e importanti poli di attrazione economici, culturali e turistici e in cui è presente una fitta rete ferroviaria e alcune linee ferroviarie locali attualmente sottoutilizzate rispetto alle potenzialità reali.

Programma Definitivo Tram Treno Pisa

Leggi tutto...

Prato, 16/3/2012: "Il Trasporto merci intermodale, il ruolo degl'interporti e la realtà dell'interporto della Toscana centrale"

Il prossimo 16 marzo la sezione di Firenze del CIFI organizza a Prato presso l'interporto della Toscana centrale un convegno sul ruolo degli interporti nell'ambito del trasporto merci intermodale.

I nostri lettori possono aver visione del programma di questo convegno leggendo il pdf in questo collegamento.