Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per modificare le impostazioni



Firenze, 17-18 luglio: "Agorà di Polis" al Parco Tecnologico delle Murate

  • Stampa

Nei giorni 17-18 Luglio 2012, dalle ore 11 di martedì alle 20 di mercoledì, presso il Parco Tecnologico delle Murate di Firenze, si terrà la prima edizione dell’Agorà di Polis, un importante momento di incontro e confronto delle aziende aggregate al Polo delle Tecnologie della città Sostenibile.

L’Agorà di Polis vuole essere da un lato, un importante momento di riconoscimento del Polo, attraverso la presentazione delle attività svolte per il raccordo impresa-ricerca, e dall’altro un’occasione di riflessione su potenzialità e criticità dei soggetti aggregati, anche per far emergere nuove strategie di sviluppo economico e tecnologico.

Ad ogni area tematica di Polis (Edilizia, Mobilità Sostenibile, Beni Culturali) sarà dedicato uno spazio fisico e virtuale, dove:

-Presentare le soluzioni tecnologiche ed organizzative all'avanguardia

-Rilevare competenze e capacità di ricerca, sviluppo e innovazione presenti sul territorio

-Promuovere l'incontro tra imprese e soggetti diversi (enti di ricerca, pubblica amministrazione, stakeholders) per l’attivazione di progetti e iniziative comuni

-Dibattere sui progetti in corso, piani strategici, ipotesi di soluzioni e proposte

Il programma (ancora in fase di definizione) prevede:

-4 sessioni su temi di interesse strategico per il Polo: sostenibilità e territorio, recupero dell’edilizia storica, mobilità elettrica e turismo culturale.

-Uno spazio espositivo, all’interno del quale le aziende potranno presentare progetti e prodotti.

-Uno spazio per approfondimenti tematici e workshop, all’interno del quale le aziende potranno “autogestire sessioni”, proponendo entro il giorno 08/07/2012 interventi su:

  • Sistemi informativi territoriali e infomobilità
  • Efficienza energetica e sicurezza per l’edilizia scolastica.
  • Recupero di aree industriali: strumenti normativi e progettualità
  • La formazione del restauratore: convergenza tra restauro e ristrutturazione
  • Nuove tecnologie e metodi per il restauro e la conservazione
  • Management e marketing per i BBCC e la creatività

-Uno spazio per prenotare e partecipare ad incontri b2b (business-to-business: incontri bilaterali tra aziende del territorio di settori differenti per creare occasioni di scambio e sviluppo tecnologico e commerciale)

Il programma completo e la brochure sono consultabili qui mentre il sito di Polis che riporta l'evento e dove è possibile registrarsi è raggiungibile attraverso questo collegamento.